Design Pattern per Hardware Agile – Extreme Manufacturing 6

Extreme Manufacturing Principle 6: Agile Hardware Design Pattern di Peter Stevens, estratto, tradotto e adattato da http://www.scrum-breakfast.com/2013/06/xm-principle-6-hardware-design-patterns.html, 10 Giugno 2013.

Design Pattern per Hardware Agile, le idee di design dal software all’hardware.

I pattern sono un’idea non nuova nel software. Un pattern è un modo semplice per rappresentare una soluzione conosciuta per un problema noto. I pattern sono stati introdotti nell’architettura da Christopher Alexander per facilitare la comprensione di buone soluzione a problemi ricorrenti nell’ambito della costruzione di edifici. Lo sviluppo del software ha assimilato questa idea per diffondere le soluzioni migliori ai problemi più frequenti. Wikispeed ha identificato alcuni design pattern dell’ambito software che possono essere d’aiuto quando si sviluppa un prodotto tangibile:

  1. Wrapper (or Adapter) – Uso di un “adattatore” che incapsuli l’interfaccia di una terza parte nel proprio contratto. Se si utilizza l’interfaccia esposta dal nostro fornitore, ogni modifica di prodotto o di fornitore probabilmente impatterà l’interfaccia stessa, con un impatto potenzialmente molto costoso.
  2. Facade – Uso di un oggetto “facciata”, una sorta di connettore di connettori con una singola interfaccia, utile nel caso diversi cavi (dati o alimentazione) abbiano bisogno di essere collegati insieme.
  3. Singleton – Ogni componente necessita di alimentazione, dati e messa a terra. La prima cosa che un ingegnere vuole creare quando deve disegnare un nuovo componente è un bus per l’alimentazione, i dati e la messa a terra. Il “singoletto” è un pattern che suggerisce che per ogni componente base c’è n’è soltanto uno, per cui tutti vengono connessi all’unica infrastruttura comune.

Il costo dei Design Pattern, come scegliere il giusto compromesso?

Alcune volte implementare un pattern ha un costo. Ad esempio, il pattern Adattatore aggiunge a Wikispeed 8kg di peso. Un esempio sono le placche di alluminio tra il telaio e la sospensione.

Adapter Design Pattern

E’ valsa la pena aggiungere questo peso? La risposta è Si, in quando questa soluzione ha permesso al team Wikispeed di:

  • Ridurre diverse centinaia di libbre dal peso della macchina successivamente con ottimizzazioni progressive.
  • Reagire facilmente ed a basso costo ai requisiti di modifica delle sospensioni emersi durante la gara.

Senza poter modificare facilmente le sospensioni, Wikispeed non avrebbe potuto partecipare alla selezione finale del concorso, ed arrivare decima.

Ritorna ai 10 principi di Extreme Manufacturing.